Protocollo di Medicina Ortomolecolare del Dott. Abram Hoffer

the right molecule

Questo è attualmente il regime dietetico che integro alla mia alimentazione. Parliamo di alimentazione in altre sezioni del sito e del forum. Qui concentriamoci sugli elementi necessari alle cellule per funzionare, senza i quali nulla di tutto ciò che esse sono destinate a produrre può essere prodotto/sintetizzato e senza i quali, quand’anche tu abbia i migliori geni, puoi dirti spacciato e prima o poi assisterai al collasso del tuo sistema di difesa e equilibrio che reggono il tuo organismo.

Pertanto, nutri il tuo organismo con questi elementi consigliati da un grande uomo e terapeuta di medicina ortomolecolare, che è quella branca non ufficiale della medicina che sostiene le difese immunitarie e l’intero organismo attraverso una complessa rete di megadosi di vitamine e minerali per stimolare il sempre presente e miracoloso potere di auto-guarigione e di riequilibrio del corpo umano. Questo è un aspetto importante: il corpo umano è esso stesso a guarire e nulla al di fuori del corpo può essere imputato di proprietà propriamente terapeutiche (a meno che vogliamo utilizzare questa parola in senso molto allargato, ricomprendendo sussidi che accompagnano a una stasi sintomatica individui che di fatto peggiorano, come avviene nella maggior parte dei casi con l’assunsione dei farmaci!). Nemmeno il cibo, nemmeno un integratore, né tantomeno un farmaco di Big Pharma!

Pertanto le avvertenze di rito sono d’obbligo: come al solito gli integratori non servono a prevenire e a curare e non sono destinati a rappresentare un rimedio per determinate diagnosi cliniche. Quindi, no prevenzione, no diagnosi, no cura. Come del resto i farmaci prescritti dai medici: benché vi sia la complicità governativa sostenuta da “serie prove scientifiche” nessuno dei farmaci di mia conoscenza e che ho utilizzato in prima persona mi ha permesso di prevenire e curare i mali che mi hanno afflitto e la loro presunta utilità come rimedio a una specifica diagnosi è stata rigettata come falsa nel mio caso specifico. Ma poi potete portare le vostre testimonianze per i farmaci che avete assunto.. Il Roaccutan per l’Acne e l’Efexor per la depressione e l’ansia sono stati nel mio caso due farmaci killer per l’enorme mole di effetti collaterali che ho sopportato! Non li riutilizzerei mai e non li consiglierei mai a nessuno. E soltanto pensare che il solo rimedio per la mia acne che un dottore stra-specializzato in dermatologia del Policlinico di Milano sia stato in grado di partorire e di consigliare (assieme a cremine antisettiche del cazzo!), mi fa girare ancora i coglioni dopo 15 anni! O che il solo rimedio che la stra-pagata e stra-titolata Psichiatra che aveva la responsabilità di curare un ventenne di talento fosse stato riempirlo di Efexor e Lamictal assistendo al suo declino psico-celebrale di anno in anno…

Quella merda non funzionava..

questa roba che sto per elencare, nel mio caso… FUNZIONA e PORTO TESTIMONIANZA.

Volete prove scientifiche? Armatevi di pazienza e studiate materiale di medicina ortomolecolare. Di prove scientifiche e di laboratorio ne trovate quante ne volete.

Ecco il famoso protocollo di Abram Hoffer, quello che lui consigliava a molti dei suoi pazienti e quello che lui assumeva religiosamente:

1. integratore di vitamine del complesso B ad alto dosaggio: una capsula al giorno
2. Selenio, 600 mcg al giorno(200 mcgx3 volte al giorno)
3. Niacina, 1000 o 1500 mg. x3 volte al giorno
4. Vitamina C, 1000 mg.x 2 volte al giorno
5. Vitamina A, 30.000 IU al giorno
6. N-Acetil-Cisteina (NAC), 1000 mg x 3 volte al giorno (3000 mg al giorno)
7. Coenzima Q10, 300 mg al giorno (100 mg x 3 volte al giorno)
8. Vitamina D, 6000 IU al giorno (Vitamina D3)
9. Omega 3 EPA-DHA, 2000 mg al giorno
10. Calcio e Magnesio, 2 compresse al giorno (666 mg di calcio più 333 mg di magnesio al giorno)
11. Zinco, 50 mg al giorno
12. Acido Folico, 5000 mcg al giorno
13. Vitamina E, 800 mg al giorno (400 mg x 2 volte al giorno)
14. Acido Alfa Lipoico, 600 mg al giorno: 200 mg x 3 volte al giorno

Io aggiungo personalmente:
15. Composto di Iodio e Ioduro (50 mg. al giorno)
16. Acido Gamma Linoleico (GLA) 600-900 mg al giorno
17. lecitina di soia (12 gr. al giorno)
18. Olio di cocco Vergine, un dito di olio in un bicchierino
19. MSM da 3000 a 6000 mg. al giorno

Note alimentari: no assoluto ai latticini, cereali con glutine van presi con moderazione, da preferire legumi e riso, no carne di maiale e salumi di maiale, no carne in scatola, da preferire farine di cereali integrali. La base alimentare è costituita dalla frutta. La verdura: fate quello che potete!! Scordatevi lo zucchero bianco: il caffé e il té prendeteli amari. No brioscine e caramelle. Buttate il sale bianco di cucina, anche se iodato e acquistate sale integrale marino o sale rosa dell’Himalaya. So che è difficile: ma pian piano ci si arriva.. Nessuno ti sta dicendo che ci devi arrivare immediatamente a questo regime alimentare, ma per piccoli passi.. Destinazione finale.. una idilliaca dieta di sola frutta e verdura.. ma è solo il punto di arrivo, a cui io non sono arrivato.. Si va per passi evolutivi.

No assoluto ad alcol e fumo. E a droghe.. di qualunque genere e peso.

Ricordo che il sito di riferimento di medicina ortomolecolare a livello mondiale è http://orthomolecular.org/

orthomolecular

Lo scopo del presente articolo e di tutti i contenuti di medicina ortomolecolare presenti su questo sito è quello di diffondere la cultura e i principi della corretta integrazione alimentare ortomolecolare abbinata a un serio regime alimentare. Diffidate di prodotti, professionisti e consigli di facile reperimento e “sdoganati” dai mass media. Il mercato del benessere o, più propriamente, del malessere è sorvegliato così bene da dirottatori d’opinione che tutto quello che trovate facilmente online  e per la strada è spazzatura. Non direste mai che un sito così semplice come orthomolecular.org sia quello giusto.. niente pubblicità, niente grafica accattivante.. eppure, da qui, puramente e semplicemente è partita la mia rinascita.

Il mio sogno è quello di portare nelle mani di chiunque queste informazioni unitamente alla possibilità di acquistare una fornitura mensile di queste sostanze con meno di 100 euro. Purtroppo al momento questo protocollo ha una spesa mensile più elevata: ma il mio sogno del cassetto è di fare in modo di trovare fonti, menti e organizzazioni che vogliano aiutarmi a diffondere questa cultura in Europa e a portare all’utilizzatore finale senza intermediari il necessario per vivere bene oggi e possibilmente a lungo. Il passo successivo sarà quello di rendere detraibili e, infine, mutuabili determinate fasce di integratori a seconda dell’età. La vitamina C per esempio dovrebbe essere a carico dello Stato: gratis per tutti!

 

Annunci