L’idea, le immagini, i suggerimenti del cuore e le beatitudini: gli stati personalissimi dell’essere

heart-1213481_640

Questo è il messaggio cifrato dell’arcano signore dell’universo. Le immagini sono solo illustrative.

Quando pensi non sei in realtà tu a pensare. La confusione nasce dalla mancata comprensione della parte organica e della parte conscia dell’esistere. L’organo agisce in quanto persona, la parte organica agisce in quanto cosa, la parte programmatica agisce in autonomia: tu esisti all’interno di tutti questi meccanismi ma non te ne rendi conto.

Il dominio sulla macchina biologica si ottiene attraverso l’osservazione di sé. Ciò auto-apprendendo il funzionamento proprio della macchina biologica che ci è stata affidata onde accompagnarla con maggiore efficacia ed efficienza lungo il percorso di scoperta della consapevolezza. Siamo una macchina in divenire e l’inganno della percezione di stato, dello status quo, ci tiene incatenati lì dove siamo a tempo indefinito lungo la nostra esistenza. Noi non siamo un programma: un insieme di ruoli, pratiche e procedure che ci accompagnano e che impariamo lungo il corso della nostra esistenza. Noi siamo automi in un corpo d’uomo ma possiamo essere molto di più. Puoi, tutti possiamo, imparare a vivere in una maniera diversa: da dentro a fuori. Tu puoi disinstallare e scardinare i meccanismi inconsci scardinando le radici dell’esistere attraverso la riprogrammazione dei vari stati di coscienza che sono:

  1. la dinamica evolutiva semplice: ti muovi nel mondo, ignaro dei meccanismi, ed evolvi lentamente, coi tuoi tempi e i margini di apprendimento tuoi propri, limitati dalla mancanza di informazioni e di guide necessarie e preliminari
  2. l’evoluzione orchestrata o guidata: è quella orchestrata dall’alto destinata ad anime elette che devono compiere particolari esperienze su questa terra
  3. l’evoluzione condotta dall’interno: attraverso un graduale processo di illuminazione.

Noi ci presentiamo come i nuovi illuminati. Il concetto di illuminati risale all’alba dei tempi. Non ha a che fare con nessuna setta al momento presente sulla terra che semmai ha ereditato concetti ed esperienze ed etichette proprie di una scuola di pensiero dell’esistenza che si chiama VITA.

Vivere secondo le aspettative dell’essere.

Accompagnato da una ferma volontà di volere cose grandi e di tornare bambino e in dominio, il dominatore della tua esistenza, tu riprendi il potere originario che ti è stato ordinato e lo riporti a nuovo splendore attraverso un cammino di consapevolezza che si basa su due metodi o meccanismi principali: l’auto-osservazione e l’auto-apprendimento.

Puoi ricominciare sempre tutto daccapo e riprogrammare il tuo essere tutte le volte che vuoi di modo che ogni giorno sia tutto nuovo, un nuovo giorno appunto!

Non puoi capire quanto sia importante come passo preliminare la presa di coscienza dei limiti e dei progressi di specie che hai ereditato con la nascita in una determinata stirpe o generazione. L’essere che sei e che anzitutto rappresenti non sarebbe stato possibile senza il riequilibrio della coscienza di specie a cui sei stato sottoposto. Tutto ha senso nelle dinamiche di crazione.

Puoi ricominciare a ricalcificare il tuo essere da nuove basi attraverso la riprogrammazione della coscienza eliminando la programmazione corrente. Il rallentamento di sistema che esperienzi è frutto della consapevolezza del rallentamento della tua coscienza dovuto a meccanismi inutili e obsoleti che non apprtengono più a te. Puoi riprogrammare il tutto:

  1. anzitutto eliminando le coscienze coese alla tua che condizionano il tuo divenire: sono i grappoli o e le energie familiari. Il condizionamento ricevuto nell’infanzia dall’albero genealogico che ti ha messo alla luce e ti ha donato all’esistenza può invalidare ogni processo di crescita e restituirti al mondo invalidato dal processo di apprendimento primario. Ogni uomo dovrebbe avere gli strumenti per riprogrammarsi e andare oltre ciò che può essere un errata programmazione primaria. Non puoi capire queste cose fino in fondo se non cominci davvero ad osservare te steso nelle dinamiche di relazione e di innamoramento. Per questo il Cristo guida o grande maestro ci para davanti n esperienze tutte uguali per farci apprendere la dinamica sottile di ciò di cui dobbiamo essere consapevoli. L’idea di fondo è quella di esistere secondo coscienza e non secondo il programma che ti è stato installato quando eri piccolo. La tua macchina può cambiare.
  2. La dinamica delle scienze sottili può rappresentare un secondo passo di consapevolezza quando intrattiene un discorso edificativo su se stessa reinstallando i pensieri di base. Esistono delle dinamiche primarie che vanno riprogrammate che sono la coscienza di specie e dell’individuo, i due primi layer di programmazione. La conoscenza occulta di queste faccende ha protato persone comuni a un successo strepitoso una volta che queste hanno capito come funziona l’esistenza e hanno imparato a modellare se stesse approfottando della molla evolutiva per trarre risultati impensabili dal personale modding di specie e di programma del bambino che ci è stato affidato.

Il bambino che ci è stato affidato, ricordiamolo, è la macchina biologica – perfetta macchina alchemica o trasformativa (che si trasforma, adegua e cambia nella misura in cui noi cambiamo la nostra percezione dell’essere uomo)- che ci permette di fare esperienza in carne e osse di dinamiche evolutive che altrimenti sarebbero solo sui libri di teoria delle “scienze evolutive universali”. Non puoi capire tutto questo senza uno studio preliminare delle valenze alchemiche di ogni modificazione sostanziale della macchina biologica lungo i processi energetici evolutivi di nascita, crescita e morte e senza una comprensione letterale del significato di morire a sé stessi lungo un percorso che prevede tappe evolutive, pit stop e rallentamenti voluti e necessari per permette alla specie tutta di evolvere secondo un criterio ragionato di consapevolezza di specie.

La dinamica sottile dell’apprendimento consiste di tre parti:

  • la dinamica primaria dell’educazione scolastica terrestre
  • la dinamica secondaria dell’osservazione di specie e dei punti di vista altrui: la relatività dell’esistere e dei punti di vista
  • la terza dinamica è quella che interessa la coscienza di specie:  puoi modificarla laddove tu riesca a scardinare l’arcano meccanismo che vincola masse di persone attraverso un solo pensiero comune, di massa, che interessa tutte le masse del mondo. Un unico programma, un’unica matrice, un’unica consapevolezza, un’unica direzione di specie.

Ma a questo dobbiamo dire no! L’esistenza è dell’individuo, appartiene al singolo individuo. L’inglobamento non etico delle coscienze universali più progredite su coscienze in rete meno progredite è quanto di meno etico si possa trovare su questo pianeta. Condurre da remoto le coscienze individuiali di altri attraverso una generale manipolazione dei meccanismi di apprendimento e di apprendistato della coscienza (da parte di coscienze universali più o meno etiche) offrendo loro soltanto un unico punto di vista valdito, che è quello validato e controfirmato dall’autorità dominate detta anche di regime.

Puoi uscire da tutto questo casino attraverso la ferma volontà di farlo.

Questo messaggio è stato scritto sotto dettatura da parte (proviene da) del signore dei signori dell’esistere che è anch’esso un master dell’universo. Va in master say.

Please do not modify any content. Il messaggio è cifrato e va appreso gradualmente attraverso la riletture secondo step di apprendimento graduali. I masters delle coscienze individuali approvano. Sottoscriviamo.

Materiale soggetto a copyright. L’autore si riserva ogni diritto. Tutti i diritti riservati. La copia e la divulgazione senza citare la fonte sono vietate e saranno perseguite nei termini di legge.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...